Mercato immobiliare in crescita per effetto del Superbonus


Agevolazioni fiscali per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica, mutui a tassi vantaggiosi, prezzi degli immobili invariati e incentivi per i giovani: c’è tutto questo dietro la voglia di casa certificata dalla Banca d’Italia (+25,3% di compravendite in due anni) 

Si evidenzia come investimenti importanti si stiano attivando nel settore edile e nell’indotto con imprese cui non mancano le commesse e che anzi qualche volta vanno in crisi per gestirle al meglio, incontrando non pochi problemi per trovare materiali difficilmente reperibili e carenza di manodopera. 

Si prevede un probabile incremento dei prezzi nei prossimi mesi. “Considerando il valore medio di un immobile in compravendita , per il 2020, e che i lavori di ristrutturazione  agevolati sono in media di 100 mila euro, come media per singola unità, è lecito chiedersi quale sarà il prezzo di mercato di un immobile ristrutturato. Sicuramente ci sarà un incremento del prezzo dato che la casa avrà una certificazione energetica migliorata di almeno due classi, sarà più confortevole e con un nuovo look.

La risposta esatta, comunque ci sarà già dal prossimo anno quando si inizieranno a rilevare i prezzi delle vendite di immobili ristrutturati con i bonus 110%

Immobili In evidenza

Iscriviti alla nostra newsletter